Un giorno, tornando a casa sul motore con mio padre, una ragazza a bordo di un auto elettrica, distrattamente, ci ha tagliato la strada.
Io e mio padre abbiamo rischiato di cadere ma fortunatamente, mio padre è riuscito a controllare il motore. Subito dopo abbiamo seguito la ragazza fino a casa sua per cercare di farle capire il suo errore e il grande pericolo che ci ha fatto correre.
La ragazza ha insistito, pretendendo di avere ragione. Allora mio padre le ha chiesto di chiamare i suoi genitori e, con il loro aiuto, la ragazza ha ammesso il suo errore e ha promesso di fare più attenzione.
Quel giorno io e mio padre ce la siamo vista brutta, abbiamo avuto paura. Spero che fatti del genere non accadono più.
Credo che la sicurezza stradale sia fondamentale perché ognuno deve sentirsi tranquillo e sicuro quando si sposta , con qualsiasi mezzo e, per fare in modo che questo accada, bisognerebbe rispettare tutte le norme cercando di non distrarsi, di non usare il telefono mentre si guida e di seguire tutte le regole.

Martina